Archivio news

 

 

Contact Info
an image
Centro Coordinamento Radio Soccorso C.C.R.S.
23808 Via IV Novembre 10 Vercurago (LC) Lombardia Italy
Email: info@ccrs.eu

Phone: (+39) 3939689890
Fax: (+39) 0341424088
Newsletter

 

Il CENTRO COORDINAMENTO RADIO SOCCORSO C.C.R.S. è nata per concretizzare alcuni obbiettivi che i fondatori già avevano e condividevano prima di decidere di fondare l'Associazione 

 

se mentre li leggete vi ritrovate anche Voi in questi progetti idee scriveteci in modo che alcuni di questi diventino delle vere e proprie petizioni l'unione fa' la forza.... 

 

primo fra tutti il poter dar supporto alla popolazione in caso di bisogno in maniera diretta e anche  indiretta coadiuvando tutte le Associazioni e/o Gruppi di Protezione Civile nel campo delle TLC (comunicazione) quando si renda necessario un supporto di questo tipo

 

Ed ecco il Progetto sviluppato e che ora passerà al confronto in Provincia e ai GC ecc

Leggi

 

ma non solo....

 

anche il progetto per aumentare il grado di prevenzione e sicurezza  nella zona del Lago di Garlate per il quale ad esempio non è previsto al momento nessun supporto come già invece accade sul Lago di Como e Lecco con l' iniziativa Lario Sicuro e a tal proposito cercheremo di coinvolgere le autorità le F.O. in modo di poter dalla prossima stagione (2011) o quanto prima avere anche da questa parte del Lario un servizio analogo.

 

Questo secondo Progetto sviluppato è stato inviato al D.P.C. per l'approvazione erogazioni fondi per renderlo una realtà oltre che inoltrato agli Enti/Organizzazioni/Comuni per uno sviluppo ulteriore e   messa in opera...

Leggi

 

Inoltre ci stiamo battendo da due anni e quindi ancor prima di aprire l'Associazione per fare in modo che il Ministero delle Comunicazioni adibisca una frequenza per il soccorso unica cosi come già accade in mare per le attività su terra ferma dedicata a chi per lavoro per attività ludiche o sportive ecc si trovi in boschi sulle montagne o comunque in tutte quelle zone ove i cellulari non possono garantire la sicurezza in quanto non vi è sicurezza di copertura  inoltre sarebbe anche auspicabile far destinare almeno un canale per le allerta meteo, sismiche e tutti gli eventi che ne rendessero necessario l'uso come gia' accade in altri stati. In ogni caso per poter fare un Progetto pilota sarà necessario che passi il Progetto di Piano Intercomunale delle radiocomunicazioni Alternative sul quale inizialmente si potrbbe appoggiare.

 

Vorremmo anche riuscire a far si che per tutte le Associazioni Gruppi ecc di protezione Civile comprese le F.O. coinvolte venisse adibita una frequenza unica per essere piu' reattivi e non avere come oggi enormi problemi per comunicare .

 

Chiedere al Ministero dei Trasporti di istituire un corso apposito per i membri della Protezione Civile Volontari come ausiliari alla viabilità si perchè al momento chi lo fà lo fà a suo rischio e pericolo in quanto non ne ha competenza ne tantomeno ne è autorizzato cone il divieto all'uso di dispositivi come le palette ecc quindi oltre a rischiare sanzioni facendolo senza una qualifica e conoscenza specifica potrebbe causare anche danni a terzi con il rischio di dover pagare di tasca sua senza contare le eventuali responsabilità penali o cosa ancor più grave provocasse un incidente con gravi consegenze. 

 

e molto altro ancora....

 

Vedremo ovviamente cosa si riuscirà a fare perchè oltre alla burocrazia ci vuole tempo persone e denaro..

 

Quindi sarà indispensabile il vostro aiuto visto che ben poco anzi nulla vie dai canali Istituzionali ... grazie in anticipo

  

Iscriviti al Gruppo su Facebook per essere aggiornato automaticamente

 

 

 

 

 


Join Now!